Juventus - Fiorentina 1-0. Le pagelle

Juventus - Fiorentina 1-0. Le pagelle
Pubblicato:
Aggiornato:

Di Francesco Samà

La Fiorentina regola il primo tempo alla Juventus, nel secondo Italiano cerca di rimediare , ma nonostante il solito possesso di palla le occasioni da gol  si contano con la punta delle dita.  Il campionato sembra andato , l'unica strada per tornare in Europa il prossimo anno sono le coppe.

Terracciano : 5,5- Nelle ultime tre partite giocate, tre grandi portieri hanno  ci hanno fatto strozzare l'urlo del gol in gola, compiendo parate miracolose, ebbene lui miracoli non ne ha mai fatti,  al contrario tra i pali  sbaglia spesso.

Kayode: 6,5- Partita attenta da veterano , fa un paio di recuperi nel secondo tempo da applausi, ma anche un errore grossolano che per fortuna non incide.

Dal 84° Dodo : SV

Ranieri : 5,5- Come Kayode fa un partita di grande sostanziale come Kayode fa solo un errore,ma al contrario di Kayode quel errore pesa eccome.

Milenkovic: 4,5 Cosa sia capitato a questo ragazzo nessuno lo sa, sembra il gemello diverso da quello che abbiamo ammirato gli altri anni , si addormenta assieme a Ranieri in occasione del gol di Gatti ,e e poi sembra sempre in costante  difficoltà -

Biraghi : 5- Potrebbe vincere  il premio di giocatore  più inutile, la sua presenza in campo la si nota solo per la fascia di capitano , non una diagonale difensiva non un cross pericoloso , niente di niente.

Bonaventura 6,5- Anche nel deserto tattico del primo tempo è l'unico che cerca di fare capire che la Fiorentina è una squadra di calcio, ma si ritrova a predicare nel deserto .

Mandragora: 5- Credo che abbia toccato non più dei due palloni in 45 minuti

Dal 46° Maxi Lopez : 6,5 Fa forse la sua miglior partita da quando è a Firenze , ci prova a verticalizzare ,e il centrocampo con lui si rivitalizza, le azioni più pericolose nascono da i suoi piedi .

Barak : 4,5 - Preferito a Beltran nel ruolo di trequartista , sembra che giochi al rallentatore, prova qualche inserimento ma va talmente piano che non fa nemmeno il solletico alla difesa bianconera.

Dal 61° N'Zola: 5- Quando le stagioni cominciano male finiscono pure peggio salva , per la Juve, un  gol fatto di Beltran, il tutto nel solito nulla cosmico di ogni  sua partita.

Gonzalez: 5,5 -Come il resto della squadra, un primo tempo da dimenticare , non riesce nemmeno a saltare un  filo d'erba, nel secondo cresce un po' , sfiora i gol ma non basta da lui è lecito aspettarsi  qualcosa  di più

Belotti : 5-  12 partite giocate con la Fiorentina un solo gol , la maledizione del centravanti continua, certo che non fa molto per invertire la rotta, anche lui avrà toccato paio di palloni non di più.

Dal 46° Sottil : 6- Un minimo di vivacità in più alla partita lo da , tanto che costringere Allegri a cambiare l'uomo in marcatura , ma poco di concreto.

Koaume : 4-  Al primo tempo di assoluto niente che  lo accomuna a tutta la squadra, si aggiungono 20 minuiti del secondo  tempo nel ruolo di centravanti , dove non tocca nemmeno un pallone.

Beltran : 6- Avrebbe fatto gol se N'Zola non avesse respinto il suo tiro , anche lui come Lopez da  maggior pericolosità alle azioni della Fiorentina.

Italiano: 5- Approccio al partita e formazione completamente sbagliati , poi nel secondo tempo cerca di rimediare ma alla fine il miglioramento si traduce nel solito sterile possesso palla e porta a fare il primo tiro in porta oltre il 30° del secondo tempo. Bisogna capire  il confine tra le sue colpe e quelle di una rosa inadeguata. Solita partita persa contro la Juve in fotocopia delle altre.

Archivio notizie
Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031